Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
umamiarea
Facebook Twitter Youtube Newsletter
magazine
condividi: share facebook tweet this email

Il primo festival del caffè a Torino

02/03/2018

ultimo aggiornamento 03/03/2018 01:22:04

TO COFFEE nel 2018 segna il primo evento nel capoluogo piemontese che mette in piazza la filiera del caffè di qualità

TO COFFEE giugno 2018 copertina.jpg
TO Coffee è il primo festival dedicato alla cultura del caffè di qualità che promuove la filiera di eccellenze della regione Piemonte. Il caffè non è solamente una delle bevande più consumate al mondo ma un vero e proprio rituale che in Piemonte e a Torino trova una delle sue culle in cui è nato. L’arrivo del caffè in Europa risale al XVIII secolo e ben presto si diffonde a macchia d’olio in tutta Europa trovando in Torino nel XIX secolo, divenuta capitale del Regno d’Italia, un luogo fertile per il suo attecchimento e la nascita di alcune delle caffetterie storiche che ancora oggi è possibile frequentare nel centro del capoluogo piemontese. Nel XX secolo l’invenzione della macchina espresso a vapore e della moka rivoluzionano la cultura del caffè italiano, ancora oggi riconosciuta una delle più affascinanti al mondo e che aziende di grande calibro hanno esportato in tutti gli angoli del pianeta.
La filiera del caffè piemontese vanta eccellenze di calibro internazionale così come una moltitudine di medie e piccole torrefazioni che fanno di questa tradizione un fiore all’occhiello per questa regione, assieme ai percorsi storici che è possibile fare nel centro di Torino frequentano i locali che hanno fatto la storia di questo genere voluttuario.
 
TO Coffee è un festival culturale che vuole raccontare la storia che c’è dietro a una tazzina di caffè portando la filiera piemontese del buon caffè in piazza e in alcuni dei luoghi della città più significativi per la sua storia. Il caffè verrà degustato in piazza, usato in cucina dai migliori chef e dai migliori barman della città, laboratori didattici insegneranno a riconoscere un buon caffè e a usare i differenti metodi di preparazione disponibili oggi sullo scenario internazionale. Il festival aprirà le porte delle più importanti torrefazioni, musei, scuole di formazione sul caffè, laboratori artigianali che Torino potrà offrire ai suoi visitatori.
Mediagallery